Vuoi vivere più a lungo? PEDALA!

Vuoi vivere più a lungo? PEDALA!



Non è uno scherzo. Mezzora al giorno di pedalata sostenuta vi dà almeno 5 anni in più di vita in buona salute. Al Congresso Europeo di Cardiologia che si tiene a Parigi è stata presentata, fra le altre, questa ricerca. Sono molti, anche nelle belle giornate invernali, gli amanti delle due ruote. Solitamente seguono un percorso conosciuto il quale garantisce loro un certo tempo, già prefissato, di pedalata. Sì, perché per trarne beneficio sono necessari due fattori: il tempo e l’intensità dello sforzo. Per quanto riguarda il tempo, ne abbiamo già accennato, è consigliato pedalare per almeno una mezzora al giorno. Per quanto riguarda l’intensità, bisogna considerare che, per tonificare il nostro motore (il cuore), è necessario eseguire un certo sforzo fisico. Se il cuore pompa tranquillamente (60-80 battiti/minuto) non c’è alcun sforzo in atto e quindi non si ha nè un sensibile consumo di calorie, per coloro a cui interessa il calo corporeo, nè un’efficace tonificazione dei muscoli. Bisogna andare sopra i 100 battiti per avere un beneficio. Questo non vuol dire che tutti si debba andare ai 150-180 battiti; ognuno deve capire quando lo forzo che sta compiendo è… sostenibile. In pratica, ognuno conosce il proprio organismo e intuisce quando uno sforzo è salutare e quando invece sta creando danni. Per le donne il guadagno in salute/vita risulta minore che nell’uomo, ma pur sempre apprezzabile.
Se non l’avete, compratevi una bicicletta e cominciate a pedalare!