Volkswagen TAP – Pilota Temporaneo Automatico

Volkswagen TAP – Pilota Temporaneo Automatico



Jurgen Leohold, Direttore Esecutivo del settore Ricerca di Volkswagen Group, durante la presentazione del progetto di ricerca europeo HAVEit (Highly Automated Vehicles for Intelligent Transport), ha presentato il nuovo sistema TAP di Volkswagen. Il TAP (Pilota Temporaneo Automatico) è un sistema automatico di guida del veicolo che a differenza di altre interessanti proposte come ad esempio l’auto che si guida da sola di Google o le sperimentazioni di guida tramite onde celebrali condotte in giappone e germania, rappresenta un passo più corto ma sicuramente volto alla ricerca di un’automazione della guida anche nel tentativo di ridurre gli incidenti stradali.

In pratica il sistema TAP di Volkswagen consente all’auto di auto-pilotarsi fino a 130 km/h per un’ora, naturalmente il conducente può riprendere il controllo in ogni momento. TAP integra moltissime funzioni semi-automatiche che troviamo già presenti su alcune autovetture, come quelle di monitoraggio del conducente, insieme a sistemi di assistenza, come l’ACC per il controllo velocità e il Lane Assist per il controllo delle strisce laterali.
Grazie a questi sistemi il Temporary Auto Pilot consente al pilota di lasciare che l’auto “si guidi da sola” semplicemente impostando una velocità di crociera. Naturalmente è obbligatorio mantenere il controllo su ciò che accade per poter intervenire in casi particolari!
Per quanto si possa diffidare delle automazioni e dell’elettronica dobbiamo ricordarci (statistiche alla mano) che (purtroppo) l’uomo è decisamente più fallibile di loro!