Un vero amico

Un vero amico



Ma’nao è un lustrascarpe cinese di 59 anni che vive nel villaggio di Magou. Non può camminare perché ha sofferto di poliomielite all’età di 6 anni; inoltre è vedovo e senza figli per cui nessuno può accompagnarlo ogni giorno fino al piccolo laboratorio che dista 1 chilometro da casa. Ma non si è perso d’animo ed ha addestrato, di volta in volta, un cane a spingere la sua rudimentale carrozzina dalla casa al lavoro e ritorno. Tutto ciò dura ormai da 40 anni. Il cane attuale si chiama Big Yellow ed ha due anni di età. Senza particolari addestramenti, ha imparato dalla madre a spingere il veicolo del suo padrone che, non avendo soldi, l’ha costruito da se inserendo un sedile fra due ruote di motorino. Ma non finisce qui. I soldi che guadagna sono veramente pochi e non bastano a dar da mangiare anche al cane. Al ritorno dal negozio si ferma a frugare nei bidoni delle trattorie vicine alla ricerca di avanzi di cucina per il fedele aiutante. Ma non deve faticare molto, perché i ristoratori fanno in modo che ci sia sempre qualcosa da trovare per quel bravo cane. I media hanno divulgato questa storia ed il Governo cinese ha deciso di pagare una pensione di invalidità al calzolaio e di regalargli una carrozzina nuova. Ora la vita di Ma’nao non avrà più problemi economici, ma non per questo cambierà abitudini: ogni mattina si reca al suo laboratorio con la vecchia carrozzina spinta dal suo fedele cane.