Un nuovo status symbol?

Un nuovo status symbol?



La Aircraft Company di Denver, Colorado, spera che il suo Trifan 600 diventi fra qualche anno un bene di consumo ricercato come lo sono oggi gli smartphones e i droni. Questo velivolo è stato pensato per essere il primo mezzo aereo commerciale ad alta velocità, a lungo raggio e a decollo verticale. Riassume quindi le caratteristiche di un normale aereo e di un elicottero. Il progetto segue le nuove direttive della US Securities and Exchange Commission. La fase di sviluppo durerà due anni. Il Trifan 600 è concepito per 6 posti (pilota + 5 passeggeri), ala fissa, decollo verticale e velocità da jet commerciale. La sua velocità di crociera sarà di 640 km/h e potrà arrivare a 9.000 metri di quota. I due motori avranno un’autonomia dai 1.300 ai 1.900 km, a seconda del carico e del tipo di decollo. Inizialmente il velivolo verrà proposto a clienti business a circa 10 milioni di dollari. Anche la configurazione dell’abitacolo può variare fino a diventare un salotto business o un ambulatorio medico. Tra due anni dovrebbero essere pronti un paio di velivoli da utilizzare per i test e per conseguire la certificazione FAA.

VTOL 2