Un campo elettrico, unico, per ciascuno

Un campo elettrico, unico, per ciascuno



Ognuno di noi è unico. E c’è un altro modo per confermarlo: la corrente elettrica che passa attraverso un corpo si comporta in maniera differente per ogni singolo corpo. Ricercatori dell’Università di Darmouth stanno cercando di creare un dispositivo in grado di gestire questa lettura per il singolo individuo. Il progetto al quale stanno lavorando si chiama “Amuleto” e il dispositivo non sarà molto dissimile da un orologio. Questo, attraverso dei piccoli elettrodi sulla pelle, misurerà il comportamento della corrente attraverso il corpo che, come si diceva, ha un diagramma diverso per ogni singola persona sulla Terra. Ed il codice per aprirlo è unico ed è presente nel nostro DNA; per rendere operativo il dispositivo serve esclusivamente quello di quella determinata persona. Appurato questo, il dispositivo abilitato può essere collegato ad altri dispositivi e scambiare informazioni. Può rimanere al sicuro dentro una tasca e dialogare con un altro software. Il primo scopo che viene in mente per un simile congegno è quello di monitorare la salute delle persone. Il dispositivo può essere letto da ogni parte del mondo senza problemi di sicurezza wireless. Ma i ricercatori stanno chiedendo tempo per essere certi dell’affidabilità sulla raccolta dati provenienti dal dispositivo, perchè nel campo della salute la certezza dei dati non è cosa da prendere alla leggera.

Via

 

Categorie Scienza