Tag "PIL"

Il disavanzo della Francia verso il 4%

I deputati di opposizione dell’Unione per un movimento popolare (UMP) e dell’Unione dei democratici e indipendenti (UDI), che fanno parte della Commissione Finanze francese, stimano che, in assenza di misure

PIL giapponese previsto in aumento al 4,1%

Il prodotto interno lordo (PIL) giapponese del primo trimestre è stato rivisto oggi all’ 1%, in rialzo rispetto a quello precedente. La stima era del 0,9%, ha detto il Governo.

Debito pubblico: drastica riduzione negli USA

Gli Stati Uniti intendono ridurre il loro deficit pubblico di più del 40% durante l’anno fiscale 2013, in modo da portarlo a 642 miliardi di dollari, il livello più basso

Basta con l’austerità?

Il ritardo di due anni per la riduzione del debito pubblico concesso dalla Commissione Europea alla Francia “segna la fine del dogma austerità in Europa”, ha detto ieri alla TV

La Cina rallenta

La crescita economica della Cina ha rallentato improvvisamente nel primo trimestre, sollevando preoccupazioni che la ripresa iniziata nella seconda metà dello scorso anno si stia già sgonfiando. Il prodotto interno

Colpo di freno per l’economia cinese

L’economia cinese, la seconda del pianeta, stando a quanto previsto dalla Banca Mondiale non dovrebbe crescere più del 7,7%, contro il 9,3% dell’anno scorso. Ma non ci sarà un brutto

Austerity: qualcosa sta cambiando?

Venerdì scorso, 14 settembre, i Ministri delle Finanze dell’Eurozona si sono detti disponibili a discutere sulla concessione al Portogallo di un anno in più di tempo per riportare il deficit

Perché l’austerità sta distruggendo l’Europa

L’austerità sta distruggendo l’Europa, secondo Matthew O’Brien. Perché? Facciamo un esempio. Ammettiamo che una persona si rechi presso una Banca chiedendo un prestito perchè è pieno di debiti e, per i

Perché la Cina è in ritardo sull’innovazione e la creatività

L’ascesa economica della Cina è innegabile. Il suo PIL a due cifre è l’invidia di tutto il mondo. La sua abilità manifatturiera le ha fatto meritare il titolo di “Fabbrica