Sta passando Lovejoy, la cometa verde

Sta passando Lovejoy, la cometa verde



In questo periodo è possibile vedere ad occhio nudo la cometa Lovejoy mentre si trova sulla destra di Orione, due spanne sotto le Pleiadi. Con l’aiuto di un semplice binocolo si può chiaramente vedere la sua testa di colore verde-blu pallido. Questo blocco di ghiaccio e pietre non si faceva vedere da 11.500 anni e ripasserà non prima di altri 8.000. Appartiene alla famiglie delle comete “di lungo periodo” e rappresenta un’occasione unica per gli amanti del genere. Ieri la cometa si trovava nel punto più vicino alla Terra, a solo, si fa per dire, una settantina di milioni di chilometri. Sarà visibile ancora per un paio di settimane durante la notte e non solo all’alba o al tramonto come succede spesso. Questo permette agli appassionati di scattare delle belle foto col teleobiettivo. Il colore verde della testa, circondata da una nube larga peraltro sui 600 mila chilometri, è dovuto alla presenza di molecole di carbonio che vengono colpite dai raggi ultravioletti del Sole. Nelle prossime settimane passerà attraverso le costellazioni del Toro, dell’Ariete e del Triangolo per poi rituffarsi nell’infinito e ricomparire, come si diceva, fra 8.000 anni. www.theguardian.com

 

Categorie Natura