Skatebord a motore senza telecomando

Skatebord a motore senza telecomando



Di skateboard ce ne sono di tutti i tipi, anche motorizzati. Quello di cui parliamo oggi vanta di avere un controllo di velocità veramente innovativo. Lo Zboard, questo è il nome, monta un motore da 400 watt che consente una velocità di 27 km/h ed ha una autonomia di 8 chilometri. Gli skate a motore finora sul mercato usano svariati telecomandi wireless per il controllo della velocità, mentre lo Zboard reagisce semplicemente alla pressione dei piedi. Sulla tavola sono applicati due sensori, uno per il piede davanti ed uno per quello dietro, i quali inviano un comando al motore in base alla pressione che rilevano. Brevemente, è sufficiente spostare il proprio peso in avanti per dare l’ordine di avanzare. Lo stesso vale per rallentare o frenare: basta spostare il peso sul piede indietro. Il movimento ne risulta così veramente semplificato e lascia le mani libere dal telecomando. Lo Zboard viene venduto in due versioni: Classic Zboard e Pro Zboard. Il primo, che monta una batteria al piombo, ha una autonomia di 8 chilometri mentre il secondo ha una batteria agli ioni di litio che gli consente una doppia autonomia. Il costo è sui 380 euro per il primo e 580 per il secondo. Le consegne inizieranno a marzo.

Via