Scoperto un ago da cucire di 50.000 anni fa

Scoperto un ago da cucire di 50.000 anni fa



Una scoperta sensazionale si è avuta nella grotta di Denisova, nei monti Altai (Siberia). La scoperta dei primi reperti risale solamente al 2010 e dall’esame del DNA mitocondriale ricavato dalle ossa rinvenute si ritiene che si tratti di una nuova specie di ominidi, chiamati ora Denisoviani dal nome della località. Questo ominide sarebbe vissuto tra i 70.000 e i 40.000 anni fa in un’area occupata anche da esemplari di homo sapiens e neanderthaliani, ma il loro DNA e la loro migrazione sono decisamente diverse dalle altre due razze. In questi giorni è stato ritrovato anche un ago per cucire lungo circa 7 centimetri, fatto dai Denisoviani. La datazione lo fa risalire a più di 50.000 anni fa. Gli scienziati hanno trovato l’ago, completo di foro per il passaggio del filo, durante lo scavo estivo annuale. Il professor Mikhail Shunkov, capo dell’Istituto di Archeologia ed Etnografia di Novosibirsk, ha detto: “E’ il più bel ritrovamento di questa stagione di scavi e può anche essere definito sensazionale”.

ago 2