Ritrovata l’ammiraglia di Colombo

Ritrovata l’ammiraglia di Colombo



Dopo 500 anni, gli archeologi ritengono di aver trovato il relitto della Santa Maria, il fiore all’occhiello di Cristoforo Colombo, sul fondo del mare al largo della costa settentrionale di Haiti, secondo un rapporto esclusivo di The Independent. La Santa Maria è la più grande delle tre navi utilizzate da Cristoforo Colombo nel suo primo viaggio. La nave, lunga 58 metri, era stata costruita nella seconda metà del XV ° secolo nel nord della Spagna. Nel 1492 Colombo prese in carico la nave e navigò dalla costa atlantica meridionale della Spagna, e attraverso le isole Canarie, in cerca di un nuovo percorso occidentale verso l’Asia. Dopo 37 giorni Colombo raggiunse le Bahamas. Secondo i resoconti storici, dopo aver fatto festa e bevuto bene, Colombo ordinò di continuare in direzione di quella che è oggi l’isola di Cuba. Ma tutto l’equipaggio finì per addormentarsi e rimase sveglio solo un ragazzo che cercò a modo suo di governare la nave col risultato di farla incagliare al largo dell’attuale Cap Haitien (Haiti). Era il Natale del 1492. Colombo, resosi conto che la nave era perduta, diede ordine di recuperare tutto il legname possibile e con questo di costruire un fortino sulla terraferma. Questo fu chiamato “Navidad”, per ricordare il fatto accaduto a Natale. Il luogo si trova a nord della moderna città di Limonade. La caccia alla nave di Colombo è iniziata un decennio fa ed è stata portata avanti da un team archeologico esperto guidato da Barry Clifford. Una serie di indizi utili e l’aiuto del diario di Colombo hanno consentito alla squadra di Clifford di trovare un relitto che si ritiene sia quello della Santa Maria. Dimensioni, le pile di zavorra ed un cannone del modello esatto di quelli che erano sulla nave non lascerebbero dubbi. “Sono fiducioso che uno scavo completo del relitto ci darà ragione sull’identità della nave e sarà una prova storica che Colombo è arrivato in America”- ha detto Clifford. Anche se l’impresa di Colombo ha aperto la strada agli eccidi delle popolazioni locali da parte dei “conquistadores”, il ritrovamento della nave ammiraglia di Colombo dopo 500 anni rimane un fatto di importanza storica.

Via