Risorgerà anche la mitica 2 CV?

Risorgerà anche la mitica 2 CV?



La Citroen ha forse in mente di rilanciare la mitica 2 CV dopo 24 anni che è uscita dalla catena di montaggio? Mistero. Per ora si conosce solamente  che la Citroen, a margine dell’ultimo Salone dell’Automobile, ha annunciato che il prossimo anno verrà prodotto a Madrid un modello di auto che si ispira alla famosa 2CV, ma senza dire quanto assomiglierà all’originale. Le vendite inizierebbero dal 2014. E’ comunque una buona notizia per i lavoratori spagnoli ed anche per chi ha molti ricordi legati alla 2CV. Atteso da molto tempo, questo “remake” è destinato alla vendita in Europa. Fedele alla filosofia del dopo-guerra che ha lanciato sul mercato la 2 CV, anche la nuova versione sarà “semplice, economica, moderna e ad un prezzo accessibile” senza essere low cost, come precisa la Casa. Sarà anche questo un modello compatto, così come lo è stato il primo che i creatori avevano denominato “TPV”, Toute Petite Voiture (automobilina). Quella di sfruttare il successo di modelli passati sembra ormai diventata una moda. In questo senso, la Citroen non è in ritardo perchè aveva già fatto rivivere un’altra mitica autovettura, la Citroen DS che è stata una star di molti film degli anni 1960-70. Anche la Volkswagen ha ceduto al fascino lanciando due modelli che si rifanno al vecchio “Maggiolino”. Chi, però, ha avuto finora più successo sono stati la nuova Fiat 500 e la nuova MINI Cooper della BMW.

Via