Record di volo per aereo a pannelli solari

Record di volo per aereo a pannelli solari



Il Solar Impulse, un aereo a energia solare, ha stabilito un nuovo record di stanza. Ieri sera è atterrato a Dallas (Texas) dopo essere partito 18 ore prima da Phoenix (Arizona). Un viaggio di ben 1.541 chilometri. Ha in programma di fare tappa a St. Louis (Missouri) ed a Washington DC prima di atterrare a New York ai primi di luglio. Il progetto ha lo scopo di mostrare le capacità delle energie rinnovabili. Il Solar Impulse HB-SIA ha la stessa apertura alare di un Airbus A340, ma pesa solamente 1,6 tonnellate contro le 370 tonnellate di un A340 a pieno carico. Sulle ali sono presenti circa 12.000 celle solari che alimentano i 4 motori a elica; il velivolo sostiene anche i 400 chili di batterie agli ioni di litio per il volo notturno.

I suoi dati principali sono:

·        apertura alare: 63m

·        peso: 1.600 kg

·        alimentazione: 11.628 celle solari, 400kg di batterie agli ioni di litio

·        altitudine massima di crociera: di 8.500 m

Due piloti svizzeri si alterneranno nelle diverse tappe del viaggio; quello di ieri è stato pilotato da André Borschberg, che detiene anche un record stabilito nel 2010 per la maggior durata di volo con un velivolo a energia solare: 26 ore! “Questa tappa è stata particolarmente impegnativa a causa del vento forte al momento dell’atterraggio. È stato anche il volo più lungo con un aereo solare per quanto riguarda la distanza percorsa”, ha detto Borschberg. Bisogna tener presente che il pilota ha dovuto restare sveglio per più di 20 ore e che non c’è  alcun pilota automatico a bordo. L’aereo ha completato la prima tappa del suo itinerario trans-americano, tra San Francisco e Phoenix, ai primi di maggio con un volo durato 18 ore. Il progetto vuole incoraggiare i responsabili politici e le imprese a sviluppare e adottare tecnologie per energie rinnovabili.

Via