Polizia in Ferrari: c’è chi può…

Polizia in Ferrari: c’è chi può…



Se andate a Dubai può capitarvi di vedere per strada una Ferrari FF con la livrea della polizia che sfreccia davanti a voi mentre in lontananza si odono le sirene di altre macchine della polizia che si avvicinano. Alla fine si riuniscono magari in una piazza ed ecco che la gente le circonda ed i bambini sono felici di potersi sedere al volante. Oltre alla Ferrari potreste notare una Mercedes SLS-AMG, una Bugatti Veyron, una Mercedes G63 AMG, una McLaren MP4-12C, una Lamborghini Aventador, una Aston Martin e via di seguito. Tutte rigorosamente con la livrea della polizia locale. Per le Autorità degli Emirati Arabi Uniti è il miglior modo per pubblicizzare e far apprezzare alla cittadinanza il lavoro della polizia. Naturalmente non sono macchine usate quotidianamente per il pattugliamento, né per inseguire rapinatori o trasferire criminali. Il lavoro sporco lo fanno, come dappertutto, i SUV e le berline. Eppure, ogni volta che queste macchine riuniscono attorno a se turisti e cittadini curiosi e allo stesso tempo affascinati da questi splendidi gioielli, la polizia di Dubai segna un punto a favore.