Polidattilia record: 31 dita in tutto

Polidattilia record: 31 dita in tutto



Una coppia di genitori è rimasta letteralmente scioccata quando si è resa conto che il loro figlio è nato con un totale di 31 dita, nonostante non sia risultata alcuna indicazione delle sue deformità dalle scansioni eseguite durante la gravidanza. Honghong, è il nome del bambino, soffre di un caso estremo di polidattilia, che è una condizione medica in cui le persone nascono con dita in più nelle mani o nei piedi. Questa è comunque una eventualità rara, ma è ancora più raro che nascano bambini con un tale numero di dita. Anche la madre di Honghong soffre di polidattilia e possiede alcune dita in più, sia nelle mani che nei piedi.

dita 2

Proprio per questo motivo, per paura che il fenomeno si ripetesse, si è sottoposta a numerosi controlli prenatali, compresa una ecografia quadridimensionale eseguita a metà gravidanza presso il Futian District Maternity Hospital nel distretto di Shenzhen. Anche in quell’occasione le aveva detto che non esistevano difformità. Ora i medici hanno detto alla famiglia che l’intervento per asportare le dita non sarà dei più semplici e va fatto presto, prima che la struttura ossea si consolidi. Ma i genitori, contadini, non hanno possibilità di pagare tale intervento, per cui stanno sperando nell’aiuto degli altri per poter dare al loro figlio una vita normale.

Che il loro desiderio possa essere esaudito.