Pannolini a rischio per un’esplosione in Giappone?

Pannolini a rischio per un’esplosione in Giappone?



Il quotidiano giapponese Sankei Shimbun ha riferito ieri che ha avuto luogo una potente esplosione in un sito del Gruppo industriale Nippon Shokubai che produce polimeri super-assorbenti usati per confezionare le varie tipologie di pannolini. L’incidente è accaduto sabato scorso a Himeji, nella prefettura di Hyogo sull’isola di Honshu, uccidendo un vigile del fuoco e ferendone 35. La Società ha risonanza mondiale, perchè fornisce il 20% dei polimeri super-assorbenti che vengono impiegati nella produzione dei pannolini. Se la fabbrica dovesse rimanere chiusa a lungo, potrebbe esserci qualche problema nell’approvvigionamento di pannolini, secondo il giornale giapponese. La fabbrica di Himeji produce 320.000 tonnellate di polimeri ogni anno e la Nippon Shokubai sta pensando di aumentare la produzione per far fronte anche alla crescente domanda cinese, riporta il Sankei Shimbun.

Via