Ortaggi prodotti da Toshiba

Ortaggi prodotti da Toshiba



Toshiba, il gigante dell’elettronica giapponese, ha deciso di prendersi una fetta del mercato alimentare del Giappone buttandosi nella produzione di ortaggi. Sta già costruendo una prima fabbrica per la produzione di verdure nella città di Yokosuka. In questo stabilimento le verdure verranno coltivate esclusivamente al coperto dosando opportunatamente la luce, l’aria, l’acqua, alimenti ecc. Temperatura e umidità saranno mantenuti a livelli costanti. All’interno della fabbrica sarà perciò creato un ambiente controllato; questo significa che non dovrebbe esserci più bisogno di pesticidi, le verdure durerebbero più a lungo, avrebbero un maggior contenuto di polifenoli e vitamina C. Contano di venderle nel circuito degli hotel e ristoranti. Non è comunque il primo caso; sono diversi in Giappone i produttori di verdura in ambiente controllato. Il mercato interno ha sempre dovuto approvvigionarsi all’estero per le verdure, dato il numero della popolazione sempre in aumento ed l’esiguo terreno a disposizione. Con questo sistema contano di risolvere in parte il problema, oltre a fornire prodotti più puliti, meno inquinati, energetici e più nutrienti.

Via