Nuovo importante passo contro il Melanoma

Nuovo importante passo contro il Melanoma



Gli scienziati israeliani hanno scoperto la maniera nella quale il Melanoma, il più grave tumore della pelle, si diffonde all’interno del corpo. Questa scoperta potrebbe rivoluzionare il trattamento della malattia, hanno detto ieri i ricercatori della Tel Aviv University. “La minaccia del Melanoma non è nel tumore iniziale, che compare sulla pelle”, ha riferito Levy, del Dipartimento di Genetica Molecolare e Biochimica dell’Università, “ma nel fatto che invia successivamente piccole vescicole, cisti o bolle che contengono la malattia, in altri parti del corpo. La minaccia maggiore è nella sua metastasi, nelle cellule tumorali inviati all’interno del corpo per colonizzare organi vitali come il cervello, i polmoni, il fegato e le ossa”. Questi scienziati sono stati in grado di sviluppare sostanze che prevengono la diffusione della malattia all’interno del corpo e che potranno servire per la preparazione di nuovi farmaci.  ”ll nostro studio è un passo importante sulla strada verso un rimedio completo”, ha detto ancora Levy. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica Nature Cell Biology, curata in collaborazione con gli specialisti del cancro tedeschi e altri. I melanomi sono di solito segni neri o marroni sulla pelle. Se catturati nelle prime fasi, i tassi di sopravvivenza sono relativamente elevati, ma una volta che si diffondono risultano spesso fatali. Negli Stati Uniti, ad esempio, quest’anno verranno scoperti più di 75.000 melanomi, con più di 10.000 persone che ne moriranno, secondo l’American Cancer Society.

 

Categorie Salute