Muore dopo una abbuffata di insetti

Muore dopo una abbuffata di insetti



Il vincitore di una insolita gara a chi mangia più insetti, il trentaduenne Edward Archbold di West Palm Beach (Florida), si è accasciato al suolo ed è morto dopo la competizione. Aveva superato gli altri 30 concorrenti divorando decine di insetti e vermi nel negozio di animali del signor Ben Siegel, dove si stava svolgendo la gara. L’episodio è accaduto venerdì scorso nella città di Deerfield Beach, dicono le autorità, e si sta attendendo l’esito dell’autopsia per conoscere le cause del decesso. L’ufficio dello sceriffo ha riferito che nessuno degli altri partecipanti ha accusato malori e lo stesso Archbold non sembrava avesse qualche malattia prima della gara. L’avvocato del signor Siegel ha subito precisato che tutti gli intervenuti alla competizione avevano firmato una dichiarazione nella quale si assumevano la responsabilità della partecipazione. Il primo premio consisteva in un pitone che il vincitore, Edward Archbold che vediamo nella foto sotto, aveva deciso di vendere ad un amico che aveva portato con se a vedere la gara.

Via