Monoruota elettrica

Monoruota elettrica



Per chi vuole districarsi dal traffico senza farsela a piedi, ecco una nuova invenzione: la ruota. Non quella classica, ma una ruota elettrica che ti porta in giro come se stessi pattinando sul ghiaccio. La sensazione di chi si muove con il Solowhell, questo è il nome della ruota, è appunto quella di pattinare ed i movimenti che servono a comandare la ruota sono gli stessi. Il Solowhell utilizza sensori giroscopici, un motore da 1.000 Watt e una batteria ricaricabile. Il piede umano ha una massa di piccole dimensioni che risulta più facile da ruotare e movimentare,  diversamente dal corpo che ha una massa molto più ingombrante. Utilizzando i piedi per guidare e mantenere l’equilibrio è quindi molto più facile che non usare i fianchi come si fa con le moto.  Gli utenti possono guidare per 20-30 km a 15 km/h; la batteria agli ioni di litio si ricarica completamente in sole due ore. Come per le auto ibride, la batteria del Solowheel recupera energia quando va in discesa o si rallenta. I vantaggi sono quello di usare un mezzo ecologico che nelle brevi distanze fa risparmiare tempo e denaro, oltre a non inquinare, lascia le mani libere e funziona anche su terreni accidentati. È leggero, facilmente trasportabile e di limitato ingombro per cui si può portarlo in ufficio, al supermercato, a scuola. Potete dare un’occhiata al video per farvi un’idea delle possibilità di questo nuovo e comodo mezzo di trasporto. Costa sui 1.400 euro.

Via