Meteorite si frammenta sopra gli Urali

Meteorite si frammenta sopra gli Urali



Mentre la NASA continua a seguire la traiettoria del meteorite 2012 DA14, il cui passaggio rasente è previsto in serata, questa mattina una pioggia di piccoli meteoriti è caduta sulla Russia centrale. È accaduto attorno alle 11.00 (06.00 per l’Italia) e sono stati uditi grandi boati nella regione centrale degli Urali. Il meteorite in questione si è disintegrato nell’impatto con la nostra atmosfera separandosi in tanti frammenti e cadendo, fortunatamente, in nell’area scarsamente popolata di Chelyabinsk, come comunicato dal Ministero russo delle Emergenze. Stando alle prime notizie, i frammenti sono caduti sopra 6 cittadine causando lo scoppio dei vetri degli ultimi piani di alcuni palazzi, la caduta di un muro e alcune centinaia di feriti, 3 o 4 dei quali in condizioni gravi, come riferisce l’Agenzia Interfax. L’amministrazione della città di Chelyabinsk, sempre stando a Interfax, ha riferito di molti feriti senza però dare cifre. Il Ministero per le Situazioni di Emergenza ha comunicato di aver messo in stato di allerta 20.000 uomini e inviato 3 velivoli per controllare i territori interessati. Il Ministero ha inoltre chiesto alla popolazione di non farsi prendere dal panico. Anche a Ekaterinburg, 200 km di distanza, testimoni hanno vista la scia dei frammenti di meteorite in caduta.

Via