L’esercizio fisico non fa perdere peso

L’esercizio fisico non fa perdere peso



L’idea che l’esercizio fisico sia più importante della dieta nella lotta per perdere peso è stata contraddetta da una recente ricerca. I ricercatori, che hanno messo sotto la lente di ingrandimento i componenti della tribù Hadza (Tanzania) che da millenni vivono come cacciatori, sono di questo avviso. Ogni corpo umano ha bisogno di un tot di calorie e non importa se faccia attività fisica oppure no. Se assume giornalmente le giuste calorie non ingrassa. Questo suggerisce che gli occidentali hanno il problema dell’obesità semplicemente perchè divorano più calorie di quante ne necessiti il corpo, non perchè fanno poca attività fisica. Vari sono i fattori coinvolti: alimenti ricchi di zuccheri e grassi, porzioni sovradimensionate, stile di vita sedentario e mancanza di sforzo fisico sul posto di lavoro (delegato alle macchine). La stessa ricerca sostiene che il fabbisogno di cibo giornaliero è calato con l’avvento dell’industrializzazione, ma le generazioni non si sono adeguate e questo ha comportato un aumento di peso generalizzato. Tornando agli Hadza, un team di scienziati provenienti da USA, Tanzania e Inghilterra ha misurato il dispendio energetico di 30 indigeni, uomini e donne, tra i 18 e i 75 anni. Questi vivono di caccia e raccolta di bacche, frutta e radici che effettuano a piedi con l’aiuto di piccoli archi e bastoni. La loro attività fisica è risultata molto superiore alla nostra, ma il loro tasso metabolico non è diverso dal nostro. Il dottor Herman Pontzer, del dipartimento di antropologia presso l’Hunter College di New York, ha detto che bruciavano molte calorie in più ogni giorno rispetto agli adulti degli Stati Uniti e dell’Europa eppure i loro parametri fisici sono nella norma. Questo significa che gli occidentali ingrassano perchè assumono troppo cibo e non perchè fanno poco esercizio, anche se l’esercizio è importante per tonificare i muscoli.

Via