Le migliori fonti di vitamine naturali

Le migliori fonti di vitamine naturali



Le vitamine sono importanti sia per le normali funzioni corporee che per fornire energie per attività fisiche più o meno stressanti. Di seguito forniamo un elenco delle principali vitamine.

Vitamine del gruppo B

Quando si parla di vitamine ed energia, le vitamine del complesso B sono le migliori. Questo complesso di vitamine agisce stimolando il cervello e migliorare il tasso metabolico del corpo. Essi funzionano meglio se consumate insieme piuttosto che una sola vitamina del complesso. Riboflavina, niacina e tiamina sono le vitamine più importanti in questo complesso. Sono presenti nel lievito di birra, nel tuorlo d’uovo, nel riso e grano intero, nel tonno e nella carne di maiale per citare alcune fonti.

Vitamina C

Oltre a stimolare l’energia, la vitamina C è essenziale per la conversione dei grassi in energia. Questo processo avviene nei mitocondri delle cellule. In aggiunta a ciò, la vitamina C migliora anche la frequenza cardiaca e l’attività muscolare. Naturalmente, la vitamina C è disponibile in tutti gli agrumi. L’assunzione di questi frutti dà ogni giorno una buona integrazione di vitamina C al nostro corpo.

Vitamina D

La vitamina D aiuta a sintetizzare il calcio, che è un elemento importante per stimolare il metabolismo e dare energia. E ‘anche fondamentale per il rilascio di serotonina, che migliora l’umore e aiuta ad aumentare i livelli di energia nel corpo. La vitamina D è anche chiamata “la vitamina del sole” perché si produce quando siamo esposti alla luce solare. I prodotti lattiero-caseari e i prodotti avicoli sono altre fonti naturali di questa vitamina.

Vitamina E

E’ un potente antiossidante che fornisce ossigeno alle nostre cellule che a loro volta aumentano i livelli di energia per tutto il giorno. Frutta col guscio, semi e olio di pesce contengono  vitamina E in abbondanza.

Vitamina A

Un’altra vitamina che aiuta a migliorare i livelli di energia è la vitamina A. Disponibile naturalmente in tutti i frutti e le verdure di colore rosso, questa vitamina è conosciuta per il suo ruolo nella produzione di energia nei mitocondri. Sebbene non conosciuta come vitamina convenzionale per l’energia, la vitamina A è tuttavia nota per il suo ruolo nella catalisi di energia.

Ferro e Magnesio

In aggiunta alle suddette vitamine, questi due minerali svolgono un ruolo importante nelle attività metaboliche che forniscono energia. Possono essere ottenuti naturalmente attraverso il consumo di verdure a foglia verde e legumi.

La presenza di queste vitamine, nelle giuste quantità, farà in modo che il sistema metabolico sia ben bilanciato e possa fornire energia ininterrottamente per tutto il giorno.

Via