Le galassie sono almeno 10 volte di più

Le galassie sono almeno 10 volte di più



L’universo, che già lo immaginiamo grande, sembra essere ancora più grande. Dai dati che invia il telescopio Hubble, gli scienziati stimano che ci siano nell’universo dai 100 ai 200 miliardi di galassie, ognuna delle quali contiene circa 500 miliardi di stelle più i relativi sistemi planetari. Sono numeri inimmaginabili che possiamo solo scrivere sulla carta e c’è da tener presente che, allo stato attuale della ricerca, almeno il 90% delle galassie sono ancora da studiare. Un recente studio ha però evidenziato che il loro numero potrebbe essere almeno 10 volte tanto. Quando l’universo aveva 1 miliardo di anni, proprio al suo inizio, le galassie erano probabilmente ammassate tra loro con una densità almeno 10 volte superiore a quella attuale, in seguito si sono allargate, suddivise, alcune inserite in altre e così via. Quando verrà lanciato il James Webb Space Telescope, tra un paio d’anni, potremo scoprire molte galassie delle quali ad oggi si ignora l’esistenza, anche perché il telescopio Hubble rileva solo le masse più luminose.