L’avorio è sempre più ricercato

L’avorio è sempre più ricercato



 

I bracconieri hanno ucciso almeno 100.000 elefanti nel corso degli ultimi 3 anni. È il risultato di un recente studio condotto per monitorare il rischio di estinzione di questo pachiderma. Nel 2011 un elefante africano su dodici è stato ucciso dai bracconieri. La domanda di avorio è sempre molto alta nei Paesi asiatici; la confusione creata dalle Autorità per aver venduto l’avorio confiscato una sola volta, fa sì che il prezzo al mercato nero rimanga alto. In conclusione, tre quarti della popolazione di elefanti africani è in declino. I ricercatori sperano che questi dati portino a nuove misure di protezione da parte delle Autorità coinvolte nella conservazione. Gli ultimi censimenti degli elefanti africani hanno rilevato:

1979: 1.300.000 elefanti

2007: 470-690.000 elefanti

Il calo è drastico ed è in corso un nuovo censimento, che sarà completato nel 2015, il quale comunicherà l’attuale portata dell’ecatombe.