La lavatrice si ferma. Rotta? No, filtro sporco!

La lavatrice si ferma. Rotta? No, filtro sporco!



Come pulire il filtro della lavatrice

Uno dei momenti più antipatici è ritrovarsi con la lavatrice in avaria. Magari è stata acquistata da poco tempo, eppure si è bloccata. Subito si va in agitazione (“…con tutto quello che ho da lavare oggi!”) e non si sa chi chiamare per riaverla subito attiva. Stati calmi, perchè molto probabilmente è una sciocchezza, tanto più se la lavatrice è recente e supertecnologica.
CONTROLLATE IL FILTRO DELL’ACQUA. Proprio così; potete anche possedere la più sofisticata lavatrice ma, se non mantenete pulito il filtro dell’acqua, si blocca il consenso a tutte le operazioni.
Ovviamente questo consiglio è per coloro che sono da poco possessori di una lavatrice ed ancora non sono andati in panico per “lavatrice ferma”.
Prima cosa: non c’è bisogno di chiamare un tecnico. Se siete in grado di caricare la lavatrice potete anche pulirne il filtro da soli (avete letto il manuale di istruzioni quando ve l’hanno installata?).
Ecco come fare:

anzitutto: NON SERVE SCARICARE IL CESTO o AZZERARE LA PROGRAMMAZIONE IN CORSO
– prendete una bacinella o contenitore il più basso possibile
– staccare l’interruttore o la spina della lavatrice
– guardate sul fronte della lavatrice, in basso, e individuate lo sportello che alloggia lo scarico. Si apre senza utensili
– svitate lentamente il tappo, solitamente un grosso tappo, che vi trovate davanti
– con la bacinella sotto al tappo, cercate pazientemente di far scaricare l’acqua che filtra dal tappo. A volte si trova anche un piccolo tubicino flessibile per aiutare a scaricare senza allagare il bagno
– quando l’acqua ha finito di fuoriuscire, svitate il tappo fino a fine corsa ed estraeteil blocco filtrante tirando verso di voi. A volte è necessario insistere, specie se non lo avete mai aperto o se è super intasato
– non impressionatevi da quello che vedrete raccolto dal filtro: è tutta roba che avete messo voi nella lavatrice! LAVATELO BENE IN ACQUA CORRENTE
– reinserite il filtro nel suo alloggiamento ed avvitate bene il tappo. Tappate anche il tubicino, se è presente
– per verificare la tenuta del tappo, buttate una caraffa d’acqua nel censto della lavatrice a vedete se esce acqua dal filtro
– se non vi sono perdite, richiudete lo sportellino del filtro, ridate corrente e fare ripartire la lavatrice

Se vi abituate a fare questa operazione quanche volta all’anno, la vostra lavatrice sarà sempre efficiente e non dovrete perdere tempo per un eventuale blocco che, guarda caso (legge di Kevin) suiccede sempre quando avete meno tempo a disposizione. Inoltre, entrerete in simbiosi con la vostra macchina perchè avete capito che… deve a voi la sua sovravvivenza! Ciao