Incredibile! Cosa sono quei puntini sulla diga?

Incredibile! Cosa sono quei puntini sulla diga?



La diga in questione è quella del Cingino, che si trova a 7 km dal Comune di Antrona Schieranco nella Provincia del Verbano-Cusio-Ossola (Piemonte). Forma il Lago Cingino con una superficie di 10 kmq a 2.262 metri di altitudine. E’ una delle cinque riserve del complesso idroelettrico della Valle di Antrona, meta di passeggiate per gli appassionati. Ma veniamo ai puntini. Chi si avvicina alla diga vede dei puntini scuri sparsi qua e là difficilmente identificabili. Bisogna andarci proprio vicino per capire cosa sono ed una volta capito… si resta senza fiato! Sono stambecchi che si arrampicano praticamente in verticale sul muro esterno della diga per brucare il muschio che si forma fra le pietre e leccare il sale che si forma sulla struttura. Non risulta che ci sia una catasta di stambecchi morti alla base della grande diga, il che significa che è una operazione che eseguono tranquillamente. Al vederli, immaginando la difficoltà per noi umani, un brivido percorre la schiena. Ma come faranno ad arrampicarsi ed a ridiscendere senza cadere? Per loro sembra proprio un gioco, perché si trovano sia esemplari adulti che cuccioli. Non c’è che dire: se uno ti dice che ti arrampichi come uno stambecco è proprio un complimento!