Il programma Sentinel è in pericolo

Il programma Sentinel è in pericolo



Il programma Sentinel, concepito per sorvegliare l’ambiente terrestre, è in pericolo. Del programma faranno parte una serie di satelliti dediti al monitoraggio delle modifiche ambientali e della sicurezza del nostro pianeta. Sostituiranno il satellite Envisat, lanciato nel 2002. Il primo esemplare dovrebbe essere pronto per la fine del prossimo anno ma, dice il dottor Henri Laur responsabile della European Space Research Institute di Frascati, non ci sono i fondi per il loro successivo funzionamento. Ma i problemi non sono solo quelli futuri; il satellite Envisat è muto da alcune settimane. Con 10 strumenti di misurazione a bordo e otto tonnellate di peso, è finora la più grande missione civile di osservazione della Terra. Ha un radar avanzato per la trasmissioni di immagini, un radar altimetro e un radiometro per la misurazione delle temperature, uno spettrometro per rilevare la variazione di colore del terreno e dei mari e due sensori per monitorare le tracce di gas presenti nell’atmosfera. Questo gioiello della tecnologia, esclusivamente ad uso del nostro ambiente, non dà segni di vita e gli scienziati disperano di riuscire a riattivarlo. Come si diceva, il primo satellite che dovrà dargli il cambio partirà fra più di un anno, il che significa che gli scienziati avranno un vuoto di dati di almeno un anno e mezzo. Mancheranno perciò i dati, fra l’altro, sulla qualità dell’aria, sull’estensione del ghiaccio nell’Artico e sugli sversamenti di petrolio in mare. L’Agenzia Spaziale Europea ( ESA) ha dei piani di emergenza, ma non sono in grado di recuperare tutti i dati mancanti con l’avaria di Envisat. “Questo è il risultato di un fallimento collettivo da parte della comunità scientifica europea e dei responsabili del progetto”, dice Laur. Dovrebbe esserci sempre un satellite pronto in caso di avaria, in modo da non perdere informazioni, ma raramente accade. Lo scorso anno la NASA ha perso Glory, un satellite che doveva misurare l’effetto delle particelle di aerosol sul clima terrestre, durante la fase di lancio. Piove sul bagnato…

Via