I rischi per chi è alla guida

I rischi per chi è alla guida



Il tempo trascorso alla guida della propria vettura può influenzare il giro vita, il peso corporeo e potrebbe anche portare problemi al cuore, secondo un recente studio. I ricercatori dell’Istituto per la salute e la vecchiaia dell’Università Cattolica Australiana hanno scoperto che le persone alla guida per più di un’ora al giorno complessivamente, pesano in media 2,3 chilogrammi più degli altri che guidano meno ed acquistano un paio di centimetri di girovita in più. L’attenzione e lo stress della guida possono anche sviluppare problemi cardiaci. Lo studio è stato condotto su un campione di 2.000 guidatori australiani (sicuramente meno stressati di noi…) di età compresa tra i 34 e i 65 anni. Hanno anche preso in considerazione la dieta dei partecipanti, il loro livello di attività fisica, il consumo di alcol e una serie di fattori socio-economici. Il prof. Takemi Sugiyama, che ha guidato la ricerca, ha ricordato che precedenti studi hanno già evidenziato le problematiche per la salute nascenti dal rimanere troppo tempo davanti alla TV; era doveroso dimostrare gli effetti di una guida prolungata. Secondo lui, viaggiare utilizzando i mezzi pubblici sarebbe decisamente più salutare, ancor più le camminate utili a raggiungere le fermate e… le corse per rincorrere il mezzo.

stress 2