I cani possono leggere le emozioni umane

I cani possono leggere le emozioni umane



Molti proprietari di cani si dicono certi che il loro cane riesca a capire lo stato d’animo del loro padrone. Finora era una supposizione, ma oggi gli scienziati hanno le prove di quanto percepito dai proprietari di cani. I ricercatori hanno testato 17 cani adulti di varie razze per vedere se fossero in grado di riconoscere le diverse espressioni emotive nei volti e nelle voci sia di esseri umani che di altri cani. Questo sarebbe un importante talento cognitivo, perché coinvolge due sensi. Ogni cane è stato sottoposto a due sessioni di prove con 10 test. Uno alla volta, sono stati messi davanti ad una serie di foto che riguardavano umani o cani con diverse espressioni: felice, arrabbiato, triste, piangente ecc. per vedere come si rapportavano. Poi si è provato a far ascoltare agli animali delle frasi, in lingue a loro sconosciute ma che riflettevano stati d’animo diversi, in presenza delle foto di prima per vedere quale espressione collegavano alla voce. L’esperimento ha provato che i cani raramente sbagliano nell’interpretare lo stato d’animo degli umani, ancor meglio dei loro simili, come riportato su Biology Letters. È la prima volta che una specie non umana dimostra di essere capace di interpretare espressioni vocali e facciali di una razza che non sia la propria. Questo certamente aiuta Fido a cavarsela nella sua giungla: la casa dell’uomo.

 

Categorie Natura