Gli stressati preferiscono donne robuste

Gli stressati preferiscono donne robuste



Gli uomini sembrano preferire donne giovani e in linea, perchè darebbero loro l’impressione di essere più sane e fertili, quindi più idonee a procreare ed accudire la prole (istinto di sopravvivenza). Ma lo stress può indurre il maschio a rivedere la sua scala dei valori. Il panico, infatti, può far apprezzare la donna più robusta e meno giovane. Il grasso corporeo spesso avanza con l’età, ma una donna con il giro vita maggiore può anche significare una persona più matura, che sa far fronte a situazioni minacciose; questo può renderla più attraente agli occhi dell’uomo stressato. I ricercatori dell’Università di Westminster hanno diviso 80 volontari in due gruppi, uno dei quali è stato sottoposto ad attività stressanti, quali finti colloqui di lavoro ed elaborazioni matematiche a mente in modo da renderli tesi. Ad entrambi i gruppi, poi, sono state fatte visionare immagini di donne, diverse per peso ed età, chiedendo un voto di apprezzamento. I risultati hanno mostrato che il gruppo di stressati ha mostrato maggior interesse per le donne robuste rispetto all’altro gruppo. Le immagini erano state numerate in base al BMI (indice di massa corporea) su una scala da 1 a 10 (1 = magrissime e 10 = obese). Mentre l’apprezzamento sulle donne più magre e giovani è risultato similare per i due gruppi, le grasse sono risultate più attraenti per i soli stressati. La media delle scelte da parte degli stressati è stata 7,7 equivalente a “sovrappeso”, mentre il valore più alto toccato dai non stressati è stato 6,25 che è ritenuto ancora nella norma. Il risultato è stato riportato sulla rivista PloS ONE dai ricercatori Viren Swami e Martin Tovee. “Gli uomini -hanno scritto – non solo percepiscono un corpo femminile abbondante come molto attraente, ma lo concepiscono positivamente per affrontare il loro stress. Abbiamo ora un primo riscontro che un’esperienza stressante può far modificare nell’uomo il suo apprezzamento verso le forme femminili”.

Via