Fra 10 anni l’energia solare costerà la metà

Fra 10 anni l’energia solare costerà la metà



Entro dieci anni, l’energia solare ed eolica saranno le forme più economiche per la produzione di energia nei Paesi asiatici. Un nuovo studio dimostra che un sistema energetico basato su queste forme completamente rinnovabili di energia sarà economicamente sostenibile in futuro. La ricerca, eseguita presso la Lappeenranta University of Technology, mostra che sarà molto conveniente per l’Asia nord-orientale, e la Cina in particolare, passare ad un sistema di energia completamente rinnovabile entro 5-10 anni. Secondo il progetto della Neo-Carbon Energy, che ha condotto la ricerca, il prezzo dell’energia solare diminuirà della metà entro il 2025-2030. Secondo la ricerca, completata a fine anno, questi saranno i sistemi più economici per tutto il territorio asiatico perché, a differenza dei Paesi industrialmente più vecchi, la rete di energia è ancora da definire. Ogni volta che si raddoppia la quantità di energia pulita prodotta, il suo prezzo cala del 20%. Per questo motivo, e stando alle aspettative di investimenti per questo tipo di energia, tra una decina d’anni il costo di produzione dell’energia pulita sarà la metà di quello di oggi. Simulazioni simili non erano state eseguite in precedenza; questa ricerca è stata scelta per l’apertura della prossima conferenza sull’energia globale che si terrà in Giappone. www.alphagalileo.org