Extraterrestri ritratti 10.000 anni fa in India

Extraterrestri ritratti 10.000 anni fa in India



Il dipartimento di archeologia e cultura dello Stato di Chhattisgarh è intenzionato a chiedere un finanziamento alla NASA per studiare le pitture rupestri del distretto di Kanker, nella regione Bastar, che raffigurano esseri extraterrestri. Il sito è a circa 130 km da Raipur e le grotte rientrano nel territorio dei villaggi di Iam e Gotitola. Secondo l’archeologo JR Bhagat, gli uomini che 10.000 anni fa vivevano nella regione avrebbero visto mezzi e uomini scendere dal cielo che hanno poi ritratto come meglio potevano. La gente del posto riferisce di un’antica credenza secondo la quale degli esseri di bassa statura sono scesi dal cielo in un oggetto volante di forma rotonda. Hanno prelevato alcune persone che non sono più tornate al villaggio. I dipinti sono eseguiti con colori naturali che nel tempo hanno mantenuto bene le tinte. Le facce non sono ben definite, naso e bocca sono mancanti. Ben riconoscibili le tute spaziali. L’oggetto rotondo con antenna e tre gambe assomiglia decisamente a ciò che oggi definiamo “UFO”.

Via