Esplosione di una Nova rossa visibile entro 5 anni

Esplosione di una Nova rossa visibile entro 5 anni



Dopo anni di osservazioni, un gruppo di astronomi di Grapevine (Texas) prevede lo scontro di due stelle e la conseguente formazione di una Nova rossa entro massimo 5 anni da ora a ridosso della costellazione del Cigno. Per un breve periodo l’esplosione sarà la fonte di luce più luminosa visibile in cielo. È molto difficile prevedere eventi astrali, ma in questo caso le due stelle sono monitorate da tempo e l’avvicinamento è stato ben documentato. Manca poco. La coppia di stelle è conosciuta come KIC 9.832.227 e la loro velocità orbitale sta aumentando considerevolmente, il che significa che le stelle sono ora vicinissime l’una all’altra e stanno già condividendo il medesimo ambiente. Lo stesso è successo nel 2008 per una coppia di stelle, la V1309 nella costellazione dello Scorpione, che si erano avvicinate, unite e poi esplose in una Nova rossa. La ricerca è stata presentata alla riunione annuale dell’American Astronomical Society. Gli scienziati continueranno a monitorare la coppia di stelle per documentarsi al meglio sulla loro fusione. Potranno anche misurare con precisione il variare della luminosità in ogni fase e quando esploderanno… saremo tutti in grado di goderci lo spettacolo!