Depura la tua aria con le piante

Depura la tua aria con le piante



 

Le sostanza chimiche contenute nei materiali da costruzione, nei mobili, nelle candele, nella combustione dei fornelli e anche negli spray che usiamo in casa per i più svariati usi sprigionano sostanze chimiche che possono rendere tossica l’aria del nostro appartamento. Nell’aria che respiriamo in casa possiamo facilmente trovare formaldeide, monossido di carbonio, benzene e gas radon. Ciò può causare allergie di varia gravità, capogiri, asma ed altri disturbi che possono rovinarci lo stare in casa. Del resto, passiamo la maggior parte del giorno in ambienti chiusi (casa, ufficio, palestra, bar ecc.) la cui aria è molte volte più inquinata e meno ricambiata di quella esterna. Il dottor B. C. Wolverton, ex ricercatore della NASA, si è preso la briga di studiare l’aria viziata nei luoghi chiusi e di scovare quali piante da interno possono ridurre questo inquinamento. Ne è uscita una discreta lista di piante, delle quali elenchiamo solo alcune fra le più facili da reperire sul mercato che, oltre a dare un tocco di eleganza ai locali, purificano l’aria assorbendo i vapori nocivi.

Palma di bambù o Areca

palma di bambù

È ottima per rimuovere la formaldeide dall’aria. Richiede poca manutenzione; basta metterla in un angolo che prenda un paio d’ore di sole al giorno e darle acqua regolarmente.

Edera

English Ivy

È disponibile in molte varietà di forme e colori. Ottima contro la formaldeide e le particelle in sospensione delle feci animali. Può essere coltivata in vasi appesi, in fioriere basse o anche come rampicante su appositi supporti alle pareti. È un rampicante robusto e non necessita di particolari cure.

Giglio della pace

giglio della pace

È un vero professionista nel rimuovere tossine, tra le quali acetone, benzene, alcool e ammoniaca presenti nell’ambiente. Ricordarsi di lavare ogni tanto le sue foglie per preservarlo dai piccoli insetti.

Ficus Benjamin

ficus

Molto resistente, ha la capacità di filtrare il tricloroetilene, la formaldeide e il benzene. È una pianta longeva e facile da curare.