Dallo Yoga un aiuto per il cuore

Dallo Yoga un aiuto per il cuore



Da uno studio su 37 ricerche condotte in Olanda su 3.000 persone si deduce che lo Yoga proteggerebbe contro le malattie cardiache, specie se le persone non praticano altri esercizi fisici. In particolare lo Yoga contribuirebbe ad abbassare il colesterolo e la pressione sanguigna. I vantaggi deriverebbero dal far lavorare i muscoli e dalla particolare attenzione posta alla respirazione. Da sempre lo Yoga è conosciuto come un’antica forma di esercizio che si concentra sulla forza, la flessibilità e la respirazione per aumentare il benessere fisico e mentale. Esistono diversi tipi di yoga (tantrico, Hatha e Ashtanga per citarne alcuni) ma la maggior parte non sono abbastanza faticosi per supplire da soli ai 150 minuti di ginnastica che sarebbero indicati settimanalmente per mantenersi in salute. “Per chi non fa alcun esercizio fisico consistente, lo Yoga risulta avere comunque dei vantaggi di ordine fisico legandosi ad un minor rischio di obesità, colesterolo e pressione alta”, si legge su un rapporto del European Journal of Preventive Cardiology. Uno dei motivi potrebbe essere il suo effetto calmante sulla persona che lo esercita e si sa che lo stress è legato alle malattie cardiache e all’alta pressione. I benefici dello Yoga sulla salute emotiva delle persone, del resto, sono ben noti e innegabili. www.bbc.com