Culla autopulente per neonati

Culla autopulente per neonati



Come ogni genitore potrà confermare, non c’è niente di meglio che vedere il proprio figlio dormire tranquillamente in un letto sicuro. Anche perchè questo permette ai genitori di chiudere un occhio anche loro. Ci sono molte soluzioni in commercio per quanto riguarda culle sicure e confortevoli, ma quella di cui parleremo è sicuramente un’idea nuova. Disegnata da Lana Agiyan, la culla che si vede in foto ha preso lo spunto dalla forma di un bicchiere tradizionale russo, una specie di gran ballon chiamato Nevalyashka. Il prodotto è acrilico, termoformato, trasparente. Può oscillare in ogni direzione fino ad un angolo di 17° per poi tornare alla sua posizione verticale grazie ad un contrappeso di 15 kg posto alla base. Il materassino contiene bucce di grano saraceno che sono naturalmente antibatteriche, anallergiche, antifungine, traspiranti, isolanti e non assorbono odori. Il bimbo dovrebbe avere l’impressione di dormire su una nuvola. La struttura trasparente permette ai genitori di controllare lo stato dell’infante e di vederne le mosse senza alzarsi dal letto. La culla è trattata con un polimero contenente biossido di nano-titanio. Questo rende più trasparente la struttura, ionizza la culla (la disinfetta) ed elimina gli odori. Può essere utilizzato per bimbi fino ai 5 mesi; poi servirà da ricovero giocattoli fino all’arrivo di un altro bebè. Il Baby Bubble, come è chiamato, verrà sviluppato da una società indiana di mobili la quale spera di metterlo in commercio al più presto. Ancora non è dato sapere quanto costerà.

Via