Come salvare la reputazione dopo una figuraccia?

Come salvare la reputazione dopo una figuraccia?



Tutti ci teniamo ad avere un comportamento corretto e mantenere una decente immagine fra i nostri colleghi d’ufficio, ma può capitare, per mille motivi, di perdere le staffe e prendersela con un collega, o sbattere a terra la tastiera, o urlare durante una riunione o mettersi a piangere… Ma non bisogna rassegnarsi ad essere ricordato da tutti come quello che “quella volta ha perso le staffe”. È necessario correre ai ripari e, se ben gestita la cosa, porterà giovamento a voi e migliorerà la vostra immagine presso i colleghi. Ecco alcuni consigli per ovviare alla vostra figuraccia:

  1. Riconosci che sei umano e non infallibile. Hai sbagliato e a nulla serve rimuginarci sopra o cercare di addossare la colpa ad altri. Trova come rimediare.
  2. Ricercane la causa. A volte la causa può essere immediatamente precedente, scaturita da un’azione del capo o dei colleghi; altre volte è una piccola cosa che ha fatto traboccare il vaso, già pieno prima di arrivare al lavoro. Arrivare a capire la causa scatenante ti aiuterà per il futuro.
  3. Imposta una strategia per l’avvenire. Una volta identificato esattamente cosa ti ha mandato in tilt, è necessario attuare alcune tattiche per essere sicuri di non ricadere ancora una volta nella stessa reazione (Arrivi al lavoro già compresso? Alzati prima e fai le tue operazioni con calma prima di arrivare al lavoro. Ti è antipatico un collega? Vedi di scoprire quali interessi vi accomunano per conoscervi meglio. Sei oberato di lavoro? Invece di consumare il pranzo alla scrivania, fatti una passeggiata per interrompere la concentrazione ecc.).
  4. Chiedi scusa. Questa è la parte più dura. Qui non si tratta di pensare ma di agire. Devi chiedere scusa ad ogni persona che hai offeso con la tua sfuriata, senza frapporre scusanti. Termina con una stretta di mano e ringraziando per la loro comprensione. Questo comportamento dimostrerà che sei veramente dispiaciuto e il tuo coraggio aumenterà la loro stima verso di te.

Se perdi le staffe, non passare il resto della vita con una brutta reputazione sul collo. Reagisci, ripromettiti e chiedi scusa. Ti sentirai meglio.