Andate pazzi per il succo alla pesca? Volete dissetarvi con qualcosa di genuino? Volete aprire un nuovo business di succhi di frutta?
Per qualunque motivo abbiate in mente, qui sotto trovate 2 semplici ricette per la preparazione del succo di frutta alla pesca. Quindi non perdete tempo, seguite le istruzioni e poi lasciateci un commento su come è andata.
Buon succo a tutti!

RICETTA N.1

Ingredienti

  • 1 kg di pesche preferibilmente a polpa gialla
  • 600 ml di acqua
  • 320 gr di zucchero
  • succo di mezzo limone

Preparazione

Prendete una pentola capiente e portate ad ebollizione l’acqua con lo zucchero; fate bollire per circa tre minuti.

Sbucciate e fate a piccoli pezzi le pesche.

Al termine dei tre minuti versate le pesche nella pentola e cuocete mescolando per 5 minuti.

Spegnete ed aggiungete il succo di mezzo limone.

Fate riposare il tutto per un paio di minuti e… frullate! Un semplice minipimer sarà sufficiente per questo lavoro.

Ora il vostro succo di frutta alla pesca è pronto! Bevetelo oppure conservatelo in bottigliette di vetro che sterilizzere

Se non volete consumarlo subito potete procedere nel seguente modo: versate il succo di frutta in apposite bottigliette di vetro, tappatele e sterilizzatele mettendole in acqua calda per circa 50 minuti. Una volta raffreddati conservateli in frigo.

RICETTA N. 2

Ingredienti

  • 800 g di pesche
  • 100 g di zucchero

Preparazione

Sbucciate le pesche e tagliatele in piccoli pezzi.

Cuocete per circa 10 minuti le pesche insieme allo zucchero.

Versate il tutto in un frullatore da cucina: frullate ed aggiungete acqua bollente fino a quando non avrete raggiunto la densità che preferite.

Se non volete consumarlo subito potete procedere nel seguente modo: versate il succo di frutta in apposite bottigliette di vetro, tappatele e sterilizzatele mettendole in acqua calda per circa 50 minuti. Una volta raffreddati conservateli in frigo.

Articoli che potrebbero interessarti: