Calvizie maschile e rischi al cuore

Calvizie maschile e rischi al cuore



Gli uomini che denotano calvizie sulla parte superiore del capo possono avere più problemi al cuore rispetto ai loro pari con la testa piena di capelli, secondo dei ricercatori giapponesi. Il loro studio, che ha coinvolto 37.000 persone ed è stato pubblicato sulla rivista online BMJ Open, dice che gli uomini calvi hanno il 32% di probabilità in più di contrarre una malattia coronarica. I rischi, assicurano i ricercatori, sono comunque minori di quelli derivanti dal fumo, dall’obesità e dall’alta pressione. I ricercatori dell’Università di Tokio hanno passato al setaccio anni di ricerche precedenti che avevano collegato problemi cardiaci con la calvizie. La British Heart Foundation, comunque, ha detto che gli uomini dovrebbero concentrarsi sulla loro salute, non sull’attaccatura dei capelli. Il dottor Tomohide Yamada, dell’Università di Tokyo, ha dichiarato alla BBC: “Abbiamo trovato un legame significativo, anche se modesto, tra la calvizie sulla parte superiore della testa e il rischio di malattie coronariche. Una perdita di capelli ereditaria è un fatto fuori controllo, ma tenersi sotto controllo è qualcosa che tutti possiamo fare: smettere di fumare, mantenere un giusto peso ed essere il più attivi possibile sono tutte cose che si possono fare per aiutare a proteggere il proprio cuore.

Via