Calano le infezioni HIV in tutto il mondo

Calano le infezioni HIV in tutto il mondo



Il numero dei bambini colpiti da infezione HIV è più che dimezzato in un decennio. Dai 550.000 casi del 2001 siamo passati ai 260.000 dello scorso anno. Complessivamente, le infezioni sono calate di un terzo nello stesso periodo. Anche il tasso di mortalità si è adeguato passando dai 2,3 milioni del 2005 ai 1,6 milioni del 2012. “Buona parte del merito di questa riduzione va all’aumentata disponibilità della terapia antiretrovirale”, dice Peter Ghys, della United Nations AIDS agency (UNAIDS). Fra tutti quelli che stanno ricevendo cure per l’HIV a livello mondiale, il 61% viene curato con terapia antiretrovirale. Si parla di circa 10 milioni di persone in totale. Il dottor Ghys dice che altri interventi sono in corso per evitare che le mamme con l’HIV possano infettare i loro bambini e per l’aumento dei programmi di circoncisione maschile in Africa. Recenti modifiche alle regole di ammissibilità alla terapia ART porteranno altri 10 milioni di persone a beneficiarne, alimentando le speranze di un ulteriore successo.

Via