Automobile volante

Automobile volante



Sempre più vicino il momento in cui, per gli amanti del volo, si potrà volare trasformando in aereo l’automobile. Dopo molte prove, il Terrafugia Transition ha eseguito i suoi primi voli pubblici durante la EAA AirVenture a Oshkosh, Wisconsin. Il team di Terrafugia ha condotto due dimostrazioni di 20 minuti per dimostrare il ripiegamento delle ali, per poter essere guidata per strada come una macchina, e le capacità di volo. È classificata come “aereo sportivo leggero” dalla United States Federal Aviation Administration (FAA) ed è abilitata a circolare per strada. Tecnicamente non è una normale berlina; la Società la vede come possibilità di compiere l’ultimo tratto di strada tra l’aeroporto e la destinazione, in modo da non richiedere un taxi o lo scooter. È frutto di 7 anni di studi e prove, culminati lo scorso anno con il test di volo. Ha poi subito ulteriori modifiche per migliorarne la maneggevolezza. In un comunicato, la Società ha detto, “Quest’anno, all’EAA AirVenture di Oshkosh, Terrafugia ha trasformato un sogno in una realtà. Il velivolo ha eseguito le sue prime manifestazioni in pubblico durante la Fiera. È stato pilotato da Phil Meteer, il nostro coordinatore dei test di volo, lunedì 29 luglio e mercoledì 31 luglio, mostrando alla folla riunita di cosa è capace il Terrafugia. Le esibizioni sono durate 20 minuti, comprendendo la trasformazione da auto a velivolo, un volo sopra il campo della Fiera, il ripiegamento delle ali e la guida come macchina sulla pista dell’aeroporto”. Il Terrafugia Transition costa circa 215.000 euro, ma non è ancora stata annunciata la data di inizio consegna.

Via