Aloe vera: da millenni in nostro aiuto

Aloe vera: da millenni in nostro aiuto



Sono almeno due millenni, ma probabilmente di più, che le persone hanno completa fede nelle proprietà curative dell’Aloe vera. A partire dall’uso del succo che trasuda dalle foglie coriacee, l’Aloe amaro, usato nei secoli come potente lassativo che, messo in pillole, nel 18° e 19° secolo veniva comunemente usato dopo i pasti. “Ci sono prove che contenga principi attivi fenolici conosciuti come antrachinoni”, spiega Nina Rønsted del Museo di Storia Naturale di Copenhagen. Gli antrachinoni sono gli stessi contenuti nella senna come nel rabarbaro e sono responsabili del loro effetto lassativo. Il gel contenuto nelle foglie, invece, viene utilizzato per i più svariati casi. Tutto è iniziato dopo la scoperta da parte di medici americani nel 1930 sulla proprietà di guarire la pelle da bruciature di raggi X e comunque per le pelli danneggiate. Ma erano secoli che i cinesi la usavano per curare le dermatiti. In India è usata per sfiammare le articolazioni. I giavanesi spalmano il gel sulle ustioni e mescolato all’acqua di rose lo bevono contro la tubercolosi e la gonorrea. Malesi e messicano applicano il gel sulle parti doloranti. I giamaicani usano l’Aloe contro la stitichezza e per curare nervi lesionati. Tosse, raffreddore, contusioni, bronchiti e persino la calvizie: dappertutto viene provata anche l’Aloe vera. Nonostante l’uso diffuso della pianta, manca l’evidenza clinica che il gel abbia il potere di guarigione rivendicato, dice la dottoressa Rønsted. Lei e i suoi colleghi stanno conducendo un’indagine sugli effetti benefici dei polisaccaridi presenti in varie specie di Aloe, valutando la loro capacità di migliorare le difese immunitarie e riparare la pelle danneggiata. “Sappiamo troppo poco della chimica di questi zuccheri complessi”, dice la dottoressa Rønsted. “Sono molto difficili da analizzare e si trovano anche differenze fra i gel di specie diverse. La ricerca potrebbe portare alla scoperta di piante con gel ancora più potenti di quello dell’Aloe”.

aloe vera 2

Categorie Salute