Addio alle scene per Bob Hoskins

Addio alle scene per Bob Hoskins



Bob Hoskins, star di Mona Lisa e The Long Good Friday, ha annunciato il suo ritiro dalle scene a causa del morbo di Parkinson. Hoskins, 69 anni, molto apprezzato in tutti i suoi film (per alcuni dei quali è stato candidato all’Oscar) ha detto di aver vissuto una carriera meravigliosa e di voler trascorrere il resto del tempo con la sua famiglia. La malattia gli è stata diagnosticata lo scorso autunno. Altre celebrità con lo stesso problema, per citarne alcuni, sono Muhammad Ali e l’attore Michael J. Fox. In una dichiarazione, l’agente dell’attore ha detto che Hoskins desidera ringraziare tutti i brillanti collaboratori con i quali ha lavorato durante la sua carriera di attore e chiede che ora gli sia concessa la privacy in seno alla sua famiglia. É apparso nella recente avventura “Biancaneve e il cacciatore”, ma molti lo ricordano con grande simpatia in “Chi ha incastrato Roger Rabbit” e “Hook” (nel quale faceva la parte di Spugna). Pur essendo uno dei più grandi e stimati attori inglesi, non ha mai voluto sfruttare la sua notorietà. Dice che raramente ha visto un suo film, pur avendone girati più di 80; ora, a casa, finirà col vedersi in qualche film alla TV, e per lui, dice, sarà uno shock vedersi in azione!

Via