500 km/h: un treno o un missile?

500 km/h: un treno o un missile?



500 km/h è la velocità raggiunta nei test da un treno passeggeri. É quanto riferisce l’Agenzia di stampa cinese Xinhua. Il treno testato, composto da 6 carrozze in più di quante ne abbia il modello che attualmente congiunge Pechino a Shangai, ha superato del doppio la velocità attuale di crociera su quella tratta, che è di 200 km/h. La nuova locomotiva della China South Locomotive & Rolling Stock Corporation Limited (CSR) sprigiona 22.800 kW di potenza è sarà il più veloce treno passeggeri a viaggiare in Cina. La sagoma del bolide, dice la CSR, rimanda ad una antica spada cinese. La carrozzeria è in materiale plastico rinforzato con fibre di carbonio; ne risulta una struttura leggera ed aerodinamica capace di correre molto più del modello CRH380 dal quale deriva. I passeggeri, dal canto loro, nutrono preoccupazioni per queste elevate velocità; è ancora vivo il ricordo del disastro ferroviario dello scorso luglio, in Cina, dovuto allo scontro fra due treni ad alta velocità. Il portavoce dell’Azienda costruttrice ha però affermato che la velocità raggiunta nei test non sarà quella effettiva di crociera, perché le prestazioni non dovranno prescindere dalla sicurezza. Lo Stato cinese, comunque, è intenzionato a creare una rete di 16.000 km ad alta velocità entro la fine di questo decennio. Attualmente il record di velocità è detenuto dai giapponesi i quali, con un treno sperimentale a levitazione magnetica, hanno raggiunto i 581 km/h! Il secondo posto è detenuto dai francesi con una variante del loro TGV a 3 carrozze con motore potenziato che raggiunge i 575 km/h. Di questo passo, si rischia di arrivare prima di partire!

Via