Archive

Pressione alta e consumo di patate

Mangiare patate più volte la settimana può aumentare il rischio di pressione alta, secondo un recente studio pubblicato su BMJ (British Medical Journal). I ricercatori hanno studiato i risultati dei

Progetto Hi-Quad: il quadriciclo ecocompatibile promosso dall’Ateneo di Unicusano

Il dibattito sulle energie rinnovabili e pulite, dopo il voto del referendum sulle trivelle, è oggi più acceso che mai. Servono nuovi strumenti e metodologie per rimpiazzare i vecchi combustibili

Hiperloop: un intercity a 1.000 km/h

La società già nota come Hyperloop Technologies, ora chiamata Hyperloop One, ha fatto un grande passo avanti nella corsa in atto per creare il primo Hyperloop. Si tratta di un

Calo di memoria? Forse è tempo di yoga

Se si è affetti da problemi cognitivi ed emotivi, che spesso precedono l’Alzheimer e altre forme di demenza, forse è il momento di iniziare a praticare una forma di yoga.

Mucche senza corna?

A circa l’80% delle mucche da latte degli Stati Uniti vengono tagliate ogni anno le corna perché costituiscono un pericolo per i cowboys e per gli animali stessi. E alcune

WOW! Questo sì che è un grosso tumore…

Una donna dello stato indiano dell’Uttar Pradesh può finalmente tirare un sospiro di sollievo dopo che i medici le hanno eliminato un tumore enorme, pesante più di 95 kg, dal

Età: 70 anni. Specialità: pole dancing!

La maggior parte di noi vede se stessi, a 70 anni, seduti rilassati sul balcone di casa a leggersi qualcosa di interessante oppure giocare con i nipotini. Non è lo

Asparagi sfiziosi

È tempo di asparagi. Perché non prepararli in una maniera sfiziosa, insolita, pur usando ingredienti di tutti i giorni? Parliamo di eleganti e gustosi bocconcini che possono essere serviti come

Shakira e la “Baby Pelon” per i bambini malati

Shakira ha disegnato una bambola per aiutare i bambini malati di cancro. La star di “Hips don’t lie” ha collaborato con i funzionari della Fondazione Juegaterapia, un’organizzazione che dona giocattoli,

Nuovo allarme per l’olio di palma

Nuovo allarme per la salute viene dal consumo dell’olio di palma. Ad informarci è l’EFSA, agenzia finanziata dall’Unione Europea per il controllo degli alimenti che opera indipendentemente dalle istituzioni legislative