Archive

Ioduro, uno straordinario aiuto per il cuore

Questo integratore alimentare, così comune, può ridurre drasticamente i danni al cuore dopo un attacco. Il suo effetto è stato studiato nelle cavie ma è altrettanto efficace per l’uomo. Gli

80.000.000 di batteri scambiati in un bacio

Scambiarsi dei baci è scambiarsi un po’ d’amore…. ma non solo! Ricercatori olandesi hanno reso noto che durante un bacio con la lingua, di una decina di secondi, avviene uno

Il Diavolo nero: brutto e raro

Con la sua pelle nero pece, una bocca piena di denti aguzzi e un volto degno di un film horror, il Diavolo nero rimane un pesce rarissimo da vedere. Vive

Soluzione contro la fame? Mangiare insetti

Gli insetti potrebbero rappresentare una delle soluzioni più efficaci e pratiche che siano mai state concepite per combattere la fame nel mondo. Questo, perlomeno, lo pensano gli scienziati che stanno

Le donne non sono uguali agli uomini

Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdoğan, ha innescato una nuova polemica dichiarando che le donne non sono uguali agli uomini. Ha accusato apertamente le femministe di non capire il

Funghi e trattamento del cancro

Il più grande organismo vivente sul pianeta è un fungo e i funghi possono anche essere una potente medicina. In un discorso tenuto qualche giorno fa alla Exponential Medicine, Paul

Braccialetto avverte di attacco epilettico imminente

Un altro braccialetto intelligente è stato immesso sul mercato. Si chiama Embrance ed è diverso dagli ultimi smartwatch: può infatti avvertire chi lo indossa di un imminente attacco epilettico. Il

Un verme nel cervello da 4 anni

Un uomo, che si lamentava da 4 anni di forti mal di testa, ha scoperto di avere un verme parassita, una tenia, che vive nel suo cervello. È il primo

Curcuma e Alzheimer

La curcuma, della famiglia dello zenzero, si trova spesso nei piatti piccanti provenienti da India, Asia e Medio Oriente. La spezia contiene un composto chiamato curcumina che viene usato da

Pronta la macchina a idrogeno

Nel 2003 il presidente George W. Bush, sposando una tesi ambientalista, aveva detto durante il discorso sullo Stato dell’Unione: “La prima macchina guidata da un bambino nato oggi potrebbe essere